GRANITA al CAFFÈ

La GRANITA al CAFFÈ in estate è sempre un’ottima soluzione, sia che si sia soli in casa, indaffarati o in caffè freddoozio, sia da condividere con chi affronta la calura per farci visita…
In alcune zone d’Italia è un mood, in molti bar è cool, ma farsela a casa è il top!
Utilizzando il bimby, preparare uno splendido caffè freddo shakerato è semplice e veloce, basta mettere nel boccale una moka di caffè ed aggiungere qualche cubetto di ghiaccio ed un paio di cucchiai di zucchero (io preferisco quello di canna mascobado), frullare gradatamente fino a vel 7 per un minuto e…….. il gioco è fatto, pronto da servire subito.
Per chi invece preferisce assaporare la granatina al gusto di caffè, il procedimento è simile, ma è necessario aumentare di molto le quantità di ghiaccio……
Ingredienti:
– 150 gr di caffè preparato con la moka (= 2 caffettiere piccole)
– 10 gocce di stevia liquida
– 500 g di cubetti di ghiaccio
– 50 g di zucchero di canna mascobado
– panna montata (facoltativa, per decorare)
1° metodo –
Preparare il caffè e, senza aspettare che si raffreddi, inseritelo nel boccale insieme allo zucchero e alla stevia
Togliete dal freezer i cubetti di ghiaccio e lasciateli per due minuti a riposo, poi metterli nel boccale del Bimby.
Avviate il Bimby per un solo minuto a velocità 7 e poi spegnetelo.
Mantecare il caffè utilizzando la spatola in dotazione che dovrete inserire nel foro del coperchio del Bimby, mentre quest’ultimo verrà azionato a velocità 3 per soli 10 secondi: azionare la spatola manualmente, roteandola sulle pareti del Bimby.
A questo punto la granita al caffè è pronta:  servire in copppette e guarnire ogni singola coppa con un ciuffo di panna montata e servire subito.
2° metodo –
Per una granita al caffè molto cremosa, inserire nel Bimby, 200 g di acqua, 150 g di zucchero e il caffè della moka (può essere sostituito con 4 cucchiai di caffè solubile, ma in uqesto caso aumentare la quantità di acqua).
Azionate poi l’elettrodomestico per 5 minuti a velocità 1 e a 60°.
Una volta che il liquido è pronto, fatelo raffreddare e ponetelo in frigo nei contenitori per il ghiaccio.
Infine, mantecate la granita nel Bimby per 20 secondi a velocità 7 e poi per 30 secondi a velocità 4, sempre utilizzando l’apposita spatola in dotazione.
Quest’altro tipo di granita al caffè, può essere servita subito con un ciuffo di panna o può in alternativa, essere conservata in freezer ed adoperata nel momento in cui serve (in questo caso, al momento dell’utilizzo è consigliabile mantecarla di nuovo).
Ricetta modificata, suggerita da Ricetta.it

caffè freddo

I commenti sono chiusi.