ZUCCHINE RIPIENE Veg

veg foodzucchine ripiene 1Le zucchine ripiene sono uno dei piatti estivi tradizionali più diffusi, un’ottima soluzione adatta ad ogni occasione: il tipico esempio di come con ingredienti semplici è possibile ottenere un secondo piatto, ma anche un antipasto sfizioso e saporito.
Stavo cercando in rete, navigando qua e là, una ricetta adatta per accompagnare una pizzata tra amici, una di quelle cene in cui il piatto portante è la pizza, ma ognuno porta qualcosa da stuzzicare mentre si aspetta l’ordinazione a dimicilio; quindi ero alla ricerca di un piatto gustoso, ma non pesante. Questa ricetta è semplice e il piatto risulta saporito, grazie al sapore deciso e mediterraneo dei pomodori sott’olio, una ricetta perfetta per “gustare” l’estate ed i suoi sapori intensi.
Le zucchine sono tra gli ortaggi più amati dell’estate. Sono leggere e facili da digerire e di solito piacciono a tutti.
Se amiamo le zucchine ripiene, per un secondo piatto ricco di colori e di sapori, le possiamo servire insieme all’ INSALATA di PEPERONI al FORNO
INGREDIENTI: (per 4 persone)
4 Zucchine ( lunghe, della stessa grandezza)
Pane mollica 100 g (pane morbido, baguette, pan carrè)
Cipollotti Rossi o Porri 50 g
Pomodori secchi sott’olio 100 g
Parmigiano reggiano grattugiato 100 g
Timo, Olio extravergine d’oliva (o olio di riso o girasole) e Sale fino q.b.
(pepe nero facoltativo)
Lavare le zucchine e spuntate le estremità.
Tagliare le zucchine a metà per il lungo e svuotarle della polpa usando un coltello oppure un levatorsolo; lasciate uno spessore di pochi millimetri facendo attenzione a non romperle.
Tritare grossolanamente la polpa delle zucchine con un coltello.
Scaldare l’olio in una padella antiaderente, aggiungere i cipollotti (o il porro) puliti e tagliatli a rondelle sottili  e lasciarli stufare a fuoco dolce per 5 minuti.
Quando il cipollotto sarà imbiondito, aggiungere la polpa delle zucchine tritata, salare e se gradite pepare a piacere e cuocere per circa 10 minuti sempre a fuoco dolce (se tendono ad asciugarsi troppo, aggiungere un po’ di brodo bimby o brodo vegetale con acqua).
Mentre le zucchine stanno cuocendo, tagliare la mollica del pane a cubetti, versarla in un mixer, tritarla e trasferirla in una ciotola.
Quando la polpa delle zucchine ha finito di cuocere, farla intiepidire leggermente e versarla nel mixer e frullate. Unire la polpa frullata alla mollica di pane, i pomodori secchi sgocciolati dal loro olio di conservazione e tagliati a dadini, il formaggio grattugiato, il timo e mescolare bene a bassa velocità fino a che il composto sarà uniforme.
A questo punto riempire con il composto le zucchine che avevate svuotato in precedenza, utilizzando un cucchiaio e cercando di compattare bene il ripieno.
Disporre le zucchine ripiene su una leccarda foderata con carta forno e cuocere in forno statico preriscaldato a 200° per circa 25 minuti, fino a che non saranno ben dorate in superficie.
Le zucchine ripiene possono essere gustate calde o anche fredde. Si possono conservare in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore ermetico o possono essere congelate.
Ricetta modificata, tratta da Giallo Zafferano.it
Altri spunti per ricette di Zucchine Ripiene Veg in tanti modi diversi: GreenMe.it

zucchine ripiene 2

zucchine ripiene 1

zucchhine ripene 2

Precedente LIMONCELLO - Vegan Successivo SMOOTHIES alla BANANA